logo

Coibentare

Coibentazioni Isolamenti termici

Legge
I testi delle leggi qui pubblicate non sono coperti dai diritti d'autore ai sensi dell'art. 5 della Legge 22/04/1941 n. 633.
  LA PUBBLICAZIONE DI QUESTI TESTI NON HA CARATTERE DI UFFICIALITA'





DECRETO MINISTERO DELL'INTERNO 14 GENNAIO 1985
(G.U. 19-1-1985, n 16)

ATTRIBUZIONE AD ALCUNI MATERIALI DELLA CLASSE DI REAZIONE AL FUOCO 0 (ZERO) PREVISTA DALL'ALLEGATO A1.1 AL DECRETO MINISTERIALE 26 GIUGNO 1984: <<CLASSIFICAZIONE DI REAZIONE AL FUOCO ED OMOLOGAZIONE DEI MATERIALI AI FINI DELLA PREVENZIONE INCENDI>>.
Art.1.
1. Ai materiali di seguito elencati Ŕ attribuita la classe di reazione al fuoco 0 (zero) senza che siano sottoposti alla prova di non combustibilitÓ ISO/DIS 1182.2 prevista dall'allegato A1.1 al D.M. 26-6-1984 citato in premessa:
- materiali da costruzione, compatti o espansi a base di ossidi metallici, (ossido di calcio, magnesio, silicio, alluminio ed altri) o di composti inorganici (carbonati, solfati, silicati di calcio e altri) privi di legamenti organici;
- materiali isolanti a base di fibre minerali (di roccia, di vetro, ceramiche ed altre) privi di legamenti organici;
- materiali costituiti da metalli con o senza finitura superficiale a base inorganica.
I testi delle leggi qui pubblicate non sono coperti dai diritti d'autore ai sensi dell'art. 5 della Legge 22/04/1941 n. 633.
  LA PUBBLICAZIONE DI QUESTI TESTI NON HA CARATTERE DI UFFICIALITA'